Come ottenere una buona prima impressione per vendere bene la tua casa

Come ottenere una buona prima impressione per vendere bene la tua casa

Oscar Wilde diceva: “Non c’è una seconda occasione per fare una buona prima impressione”.

Evocare positività in una fase così delicata come quella dell’acquisto della casa è fondamentale aggiungerei.

Ecco alcuni consigli utili allora per presentare al meglio la tua casa per le visite dei potenziali acquirenti:

Consigli per gli interni

  1. Condividere con il vostro agente immobiliare le cose che vanno migliorate, se ci sono lavori da fare è meglio comunicarlo subito.
  2. La casa va spersonalizzata, questo serve per aiutare l’immaginazione dei potenziali Acquirenti (liberare i tavoli/comodini dagli oggetti; riordinare la libreria, …)
  3. Ritinteggiare per dare un’immagine di freschezza, non per nascondere macchie di muffa
  4. Se necessario, prendere una ditta di pulizie per pulire a fondo la casa
  5. Riorganizzare i mobili per dare un impatto di maggior spazio
  6. Prima di ogni visita, accendere sempre tutte le luci e aprire le finestre
  7. Accendere delle candele per profumare delicatamente l’ambiente

Consigli per come disporre gli esterni

  1. Valutiamo l’impatto visivo esterno e modifichiamo se possibile quello che non va
  2. Se c’è una zona esterna, riordiniamo gli oggetti: tubi dell’acqua; bidoni immondizia; … – nel caso di un giardino: togliere le erbacce; fiori secchi; …
  3. Se il tetto ha bisogno di lavori anticipiamoci facendo fare un preventivo di ristrutturazione
  4. Facciamo riparare – se possibile – le cose rovinate: facciata esterna; citofono; cassetta postale; porta d’ingresso;
  5. Prima di ogni visita, accendiamo tutte le luci esterne

 

Scopri quanto vale la tua casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

OFFICIAL WEB SITE

febbraio 2023
L M M G V S D
« Nov    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728